Aggressione in carcere

1402

Trapani: detenuto si scaglia contro tre agenti, uno di loro è grave

Un detenuto di nazionalità italiana ha aggredito oggi tre agenti della polizia penitenziaria mentre stava facendo ritorno in cella. Pare che come arma abbia usato il piede in legno staccato da un tavolo. Il detenuto, trapanese, in cella per tentato omicidio, è stato poi bloccato, mentre i tre agenti sono stati portati in ospedale. Uno d8 loro è grave, ed è stato ricoverato con codice giallo.
Notizia in aggiornamento.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare ricorda il naufragio del 3 ottobre 2013. Rizzo: “Salvare vite umane è un atto di coraggio”. FOTO
Articolo successivoSempre più incandescente la situazione all’interno del carcere di Trapani
Rino Giacalone
Rino Giacalone, direttore responsabile e cronista di periferia. Vive nel capoluogo trapanese sin dalla sua nascita. Penna instancabile al servizio del territorio e alla ricerca della verità.