Th Alcamo Vince il triangolare di Troina

611

Ultimo test pre campionato positivo per la Th Alcamo che a Troina in provincia di Enna ha affrontato Scicli, formazione del campionato di Serie B e i pari categoria dell’ HC  Mascalucia, formazione che nello scorso campionato ha vinto il girone C, prendendo poi parte ai pley off promozione in A1, mancando il salto di categoria.

La Th Alcamo ha così piegato prima lo Scicli per 25-13, dopo che la stessa formazione ragusana era stata battuta nel primo match nettamente dalla formazione Etnea del Mascalucia.
Il triangolare si è disputato sulla distanza di partite 40 minuti, suddivise in due tempi di 20 minuti.
Cosi alla fine Th Alcamo e Mascalucia se pur entrambe in formazione rimaneggiate , hanno dato vita a una bella partita giocata a buoni livello con una intensità vicino al ritmo campionato.
Più tre Mascalucia, alla fine del primo tempo, 12-9 il parziale, poi nel secondo tempo la Th Alcamo ha il merito di non mollare e nel finale riesce prima ad agganciare la formazione di Cardaci, sul 20-20,per poi allungare sul 20-22.
A una manciata di secondi dalla fine rete del meno uno dai sette metri per Mascalucia, con Alcamo che gestisce i secondi finali, portando a casa vittoria e torneo con il risultato finale per 22-21.
Questi i giocatori che hanno preso parte al torneo di Troina : Governale, Stellino, Saitta, Grizzo, Saullo, Vaccaro, Giorlando, Gottuso, Di Liberti, Fagone, Di Gaetano e Orlando.
” Intanto complimenti alla Società della Mattroina per l’organizzazione del torneo e per come siamo stati accolti,” ha dichiarato il presidente della Th Alcamo Gaspare Randes, ” splendida realtà quella della società Troinese e bellissima città, peccato il sistema viario, un posto come questo non merita certe strade dissestate , arrivare a Troina è quasi impossibile, veramente incredibile una cosa del genere,” ha dichiarato il presidente della Th Alcamo.
” Sono contento per quello che abbiamo fatto, nonostante i grossisimi problemi che abbiamo avuto per allenarci nelle ultime tre settimane, dal punto di vista fisico abbiamo tenuto abbastanza bene” dice il Tecnico Benedetto Randes, “peccato per le assenze di Deodato, Lipari, Cicirello e Giacalone.
Purtroppo diversi errori in attacco, qualche palla persa, tropoi errori al tiro nelle due partite dai sei metri, in questo momento ci possono ancora stare, ma sabato prossimo in campionato, non potremo permetterci questi errori, decisamente meglio in difesa, il nostro punto di forza della scorsa stagione.
Ora abbiamo tre allenamenti per preparare la sfida con Siracusa “continua il tecnico della Th Alcamo,” ora è ufficiale mercoledì torneremo al Nuovo Pala Verga, e la cosa ovviamente ci fa molto piacere e sapere di esordire sul nostro campo ci darà ancora più carica per affrontare un avversario sulla carta superiore alla mia squadra, e allestito per vincere il campionato ” ha concluso Benedetto Randes.
Quindi, Th Alcamo che tornerà dopo quasi quattro settimane nella sua casa storica di Via Verga, per tre allenamenti fondamentali nella preparazione alla prima giornata di campionato, Sabato 5 Ottobre alle ore 18.30,al Nuovo Pala Verga di Alcamo contro l’Albatro Siracusa.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteControlli dei Carabinieri nel palermitano (VIDEO)
Articolo successivoArresto per droga a Castellammare del Golfo