Enzo Munna dell’ Itet “Girolamo Caruso” nella task force dell’innovazione voluta dal Miur

3128

ALCAMO. Riconoscimento importante per l’Istituto guidato dalla preside Mione che colleziona ricoscimenti importanti per la scuola e il personale che vi opera.  Enzo Munna docente dell’ITET “Girolamo Caruso” di Alcamo farà parte della task force dell’innovazione voluta dal MIUR Equipe Formativa Territoriale Nazionale. Già animatore digiale e promotore di numerose iniziative innovative il professore Munna ha superato una selezione nazionale e fa parte della task force dell’innovazione, composta da 120 docenti a livello nazionale di cui 12 distaccati per la Sicilia al fine di costituire la prima Equipe Formativa Territoriale Nazionale.
A decorrere dal giorno 27 settembre 2019, il professore Munna, unico docente per la provincia di Trapani, è parte integrante del gruppo di ricerca e innovazione voluto dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, con decreto 356 del 18 settembre 2019 del Direttore Generale per gli interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l’istruzione e per l’innovazione digitale.

La selezione non è stata tra le più semplici, si è tenuta nei mesi scorsi e ha visto contendersi i 12 posti tra ben 1.486 candidati tra docenti di ruolo. Al termine della selezione per titoli e colloqui tecnico-motivazionali, svoltasi a Roma, per la regione Sicilia sono stati individuati 12 docenti (come previsto da bando)
1. SCARPULLA ANNA
2. GIANNONE RENDO GIOVANNA
3. CALÌ LIBORIO
4. DISTEFANO CARMELO
5. MUNNA ENZO GIUSEPPE
6. BRUNNO SARA
7. LUPO QUINTINO
8. AVERNA DANIELA
9. ROTONDO CLAUDIA
10. PIGNATONE ARCANGELO
11. VITTORIO CARMEN
12. PASSARO GIOVANNI
I docenti esonerati per due anni scolastici dal servizio avranno un ruolo altamente strategico per l’intero territorio. Questo meritato riconoscimento fa seguito alle numerose iniziative che l’Istituto Tecnologico “Girolamo Caruso” di Alcamo, diretto dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Mione Vincenza, ha messo in campo negli ultimi anni consolidandosi come fulcro e volano di innovazione didattica e metodologica in chiave digitale per l’intero territorio della Sicilia Occidentale. Fare parte della task force nazionale consentirà di consolidare le esperienze già messe in campo come i Laboratori Tecnologici dell’Occupabilità o l’Istituto Tecnico Superiore Fondazione ITS PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY EMPORIUM DEL GOLFO nonchè le esperienze formative curate per l’ambito 27 per i docenti in quanto Polo per la formazione.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGiornata della psicologia 2019 ad Alcamo
Articolo successivoArrestato ericino per furto di energia elettrica: da circa dieci anni allacciato abusivamente
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.