Mazara del Vallo, denunciati e sanzioni per oltre  26 mila euro

656

MAZARA DEL VALLO. Nella giornata di ieri si è concluso un controllo straordinario del territorio, nel quartiere Mazara 2, eseguito dai Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo.

Il servizio, articolato su più giorni, ha visto un imponente dispiegamento di uomini e mezzi della Stazione di Mazara 2 e della Sezione Radiomobile supportati da personale della “Compagnia Intervento Operativo” del 12° Reggimento “Sicilia” di Palermo.

Nel corso delle operazioni sono stati denunciati i coniugi B.C., cl.68 e P.G., cl. 62 per furto aggravato, poiché avevano creato un allaccio abusivo alla rete pubblica di distribuzione elettrica, come accertato dai tecnici verificatori dell’Enel.

Il serrato controllo alla circolazione stradale, inoltre, ha permesso di identificare circa 100 persone, controllati oltre 70 veicoli, tra autovetture e ciclomotori, elevare sanzioni amministrative per varie violazioni al Codice della Strada per il valore complessivo di 26.000 euro e di procedere al fermo amministrativo di ben 8 veicoli.

Nel contempo, sono state svolte molteplici perquisizioni personali e veicolari, anche in questo caso, con esito positivo, infatti G.V., cl.72 e A.M. cl.03 sono stati trovati ognuno in possesso di un coltello della lunghezza di cm 15 occultati nel portaoggetti dei rispettivi veicoli. I due soggetti sono stati deferiti in stato di libertà per porto ingiustificato di arma da taglio, mentre i due coltelli sono stati sottoposti a sequestro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePetrosino, riprendono le attività al Centro socio-ricreativo
Articolo successivoCommissione Tributaria accoglie primo ricorso contro la TARI 2018