Leonardo D’Angelo quinto assessore della Giunta Rizzo

1465

D’Angelo indicato da Forza Italia, sarà il quinto Assessore della Giunta Rizzo, a lui le deleghe Protezione Civile (Precedentemente delega di Abate), Agricoltura e Pesca, Verde Pubblico, Manutenzione stradale, rete idrica e fognaria.

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il geometra Leonardo D’Angelo, 45 anni, 1 figlio, libero professionista è il nuovo Assessore che opererà a Castellammare del Golfo. La scelta del quinto Assessore è avallata dalla nuova normativa regionale che per i Comuni come Castellammare prevede la possibilità di avere in giunta un massimo di 5 assessori.

Una nomina di natura politica, come confermato dallo stesso Rizzo, che in un comunicato specifica che la nomina scaturisce “da una precisa indicazione politica proposta dall’interno della maggioranza, in particolare dal coordinamento provinciale di Forza Italia, che ha indicato il professionista quale componente della giunta, dopo confronto all’interno di F.I. con la condivisione dei locali consiglieri comunali dello stesso partito”.

“Al geometra Leonardo D’Angelo auguro buon lavoro – continua Rizzo – certo che l’allargamento della squadra darà ulteriore input all’attività amministrativa al fine di perseguire, in maniera unitaria,  gli obiettivi di crescita civile, sociale ed economica, per costruire insieme una Castellammare migliore”.

Naturalmente l’entrata di D’Angelo, uomo molto vicino a Rizzo, ha causato una nuova distribuzione delle deleghe, però il quadro è quasi inalterato visto che cambia la delega alla Protezione Civile e la fuoriuscita dalla giunta dell’avvocato Giacomo Frazzitta, dimessosi per impegni professionali.

Con il neo assessore Leonardo D’Angelo l’attuale giunta è composta dal vicesindaco Giuseppe Cruciata che ha le deleghe al Bilancio e Tributi, Risorse Umane, Urbanistica ed Edilizia Privata, dall’assessore Enza Ligotti che si occupa di  Servizi Soci Assistenziali, Pubblica Istruzione, Pari Opportunità, Servizi Demografici, Arredo Urbano, Contenzioso e Rapporti Legali, Politiche Giovanili, dall’assessore Maria Tesè che ha le deleghe al Turismo, Sport Spettacolo, Cultura, Informatizzazione e dall’assessore Vincenzo Abate (Legalità, Sicurezza Pubblica e Viabilità, Sviluppo Economico, Attività Produttive, Polizia municipale ed Ambiente).

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFavignana, controlli a tappeto dei Carabinieri
Articolo successivoTh Alcamo fortemente a rischio l’esordio in casa
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.