Impianti Sportivi, gli interrogativi del Consigliere Comunale Sucameli

365

Varato il Regolamento sull’utilizzo degli impianti sportivi, vengono espressi dubbi e perplessità, tra questi il Consiglieri di Sicilia Futura Giacomo Sucameli, che ha presentato un’interrogazione con appunto avente oggetto gli impianti sportivi, nella quale fatta la premessa:

  • che l’attività sportiva è fondamentale per lo sviluppo di valori basilari per la società, quali ad esempio lo spirito di gruppo, solidarietà e l’educazione.

  • che Alcamo vanta(va) un patrimonio di strutture sportive senza eguali nella Provincia di Trapani;

  • che queste sono state realizzate con i soldi dei cittadini di Alcamo;

  • che da quando governa questa amministrazione alcune di queste strutture sono chiuse per mancata manutenzione;

  • che lo stato attuale di dette strutture è ignoto sia alla Città che agli sportivi che ne vorrebbero usufruire;

Interroga l’amministrazione e il Sindaco per sapere:

1) Perché le istanze presentate dalle associazioni nei mesi di giugno/luglio vengono ignorate?

2) Perché si è deciso di avviare i lavori manutenzione proprio a settembre, consapevoli dei grandi disagi che si sarebbero riversati sulla quasi totalità delle associazioni sportive?

Imposizione di legge, volontà politica dissennata o la pista ciclabile vi ha fatto perdere lucidità e tempo?

3) Le scuole che dispongono di palestre di proprietà comunale hanno comunicato il loro programma di attività, per consentire al Comune di disporre della proprietà a favore delle Associazioni al di fuori degli orari dei suddetti programmi, così come previsto dall’art. 90. comma 26 della legge 289/02?

4)Avete previsto di predisporre un protocollo d’intesa con le scuole per usufruire delle palestre per sopperire alla vostra inadeguatezza politica?

5) Sulla base di quale legge le scuole hanno priorità sulle associazioni riconosciute dal Coni per l’utilizzo degli impianti sportivi in orari pomeridiani?

Orario che va sempre e comunque a penalizzare le associazioni sportive.

6) Come intendete procedere con tempi certi sui termini di intervento nelle strutture e come intendete procedere alla corretta ripartizione degli spazi e degli orari a stagione sportiva ormai iniziata.

7) La palestra della scuola media Nino Navarra è ancora non utilizzabile, sapete come e quando diventerà agibile agli studenti?

8) Quando sarà consegnato il Pala D’Angelo?

9) Il campo di calcio in erba sintetica San Ippolito è agibile?

10) Richiesta della lista delle associazioni che, per la stagione 2019/2020, hanno presentato istanza per l’USO degli impianti.

11) E per ultimo chiedo che venga concordato al più presto un sopralluogo degli stessi impianti con la presenza del sottoscritto, il dirigente, i due assessori.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEletti i nuovi vertici del Nursind Sicilia
Articolo successivoImpugnativa del Governo, tutti i fondi a rischio