Sabato e domenica la cala marina chiusa al traffico dalle 20 alle 3. Bus navetta gratuito sponsorizzato dai privati

1028

Fino al 31 ottobre, dalle ore 20 alle 6, permane la ztl nel quartiere “Madrice”. Borgo di Scopello chiuso al traffico tutto il giorno, tutti i giorni.

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Sospese le zone a traffico limitato in centro città, come ogni anno il sabato e la domenica, fino al 31 ottobre, la cala marina è chiusa al traffico dalle ore 20 alle 3 così come il quartiere “Chiusa” e piazza Cairoli, mentre nel quartiere Madrice rimane attivo l’accesso controllato da varco elettronico: nel quartiere dove si trova la chiesa Madre non si può accedere con le auto tutti i giorni dalle ore 20 alle 6. Nel baglio di Scopello la zona  a traffico limitato permane attiva tutti i giorni, tutto il giorno, fino al 31 ottobre.

“Ritorna in vigore l’ordinanza che regola la viabilità nel periodo fino al 31 ottobre, quando la presenza di visitatori si concentra nei fine settimana. Unitamente alla sospensione delle zone a traffico limitato in centro città abbiamo interrotto il servizio di bus navetta e -affermano il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore alla viabilità Vincenzo Abate-  condividiamo la scelta dell’associazione “cala marina” che ha deciso di mettere a disposizione dei visitatori, per i prossimi tre sabato, un bus navetta gratuito che, a loro spesa, coprirà ancora il tragitto dal piazzale antistante il cimitero comunale alla cala marina. Si tratta di un fatto che dimostra apprezzamento e condivisione per le scelte adottate da questa amministrazione comunale che sono anche servite da esempio e da sprone per migliorare e potenziare i servizi. Il contributo dei privati è certamente positivo” . Concluso il 15 settembre il periodo di attivazione delle zone a traffico limitato in centro città, è stato sospeso anche il servizio di bus navetta gratuito garantito dall’amministrazione comunale in contemporanea alla pedonalizzazione delle più frequentate zone cittadine. Per questo le associazioni “La Marina” e “Castellammare turismo” hanno deciso di pagare il costo, per i prossimi tre sabato, quindi fino al 5 ottobre, del servizio bus di collegamento con la cala marina:  un bus navetta, sempre gratuito, il sabato sera dalle ore 20 alle ore 3, con partenza  dal piazzale antistante il cimitero comunale, raggiungerà la cala marina. Il tragitto non prevede il passaggio da via Roma.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCatturato latitante
Articolo successivoCommissione su impianti rifiuti, Palmeri: “Nasce da mio odg all’Ars, ben disposta a collaborare”