I Nas a bordo di barche per escursioni marittime

1611

PANTELLERIA. Nei primi giorni di questa settimana, sull’isola di  Pantelleria (TP), personale del NAS, (Nucleo Antisofisticazioni e Sanità) di Palermo, collaborato dall’equipaggio della locale Motovedetta della Compagnia Carabinieri di Marsala, nell’ambito di servizi disposti in campo nazionale “Estate Tranquilla 2019”, ha eseguito ispezioni igienico sanitarie a bordo delle moto barche, utilizzate per escursioni marittime con servizio di ristorazione a bordo.

Su oltre 10 barche controllate solo 3 sono risultate in regola con la documentazione che autorizza la cottura di cibi a bordo, per le altre sono scattate sanzioni per circa 17.000 euro con l’inoltro all’Autorità Sanitaria di proposte di adozione di provvedimenti per la violazione delle seguenti norme:

– preparazione e cottura di alimenti all’interno della motobarca in assenza di registrazione sanitaria (art. 6 c.3 d.lvo 193/2007 in relaz, reg ce 852/2004);

–    somministrazione di alimenti e bevande al pubblico sulla motobarca in assenza di scia per la somministrazione di alimenti e bevande (art. 64 d.lvo 59/2010 in relaz. art.10 legge 287/91);

 Visti i riscontri questo tipo di controlli continueranno nei prossimi giorni anche sulle altre isole  e posti turistici della provincia.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteQuesta sera omaggio a Cielo D’Alcamo
Articolo successivoUna borraccia colorata in cambio di un rifiuto