Castellammare, prosegue questa sera la disinfestazione e derattizzazione della città

882

Dalle ore 22 circa è consigliato chiudere porte e finestre e non lasciare fuori alimenti, panni stesi ed animali

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. In calendario un altro intervento di deblattizzazione mercoledì 17 luglio. Previsti altri tre interventi di disinfestazione. Proseguono gli interventi di disinfestazione e deblattizzazione del territorio comunale avviati a giugno: il calendario curato dalla ditta A.FR.A.M. s.r.l, prevede un altro intervento di disinfestazione lunedì 15 giugno a partire dalle ore 22 circa e fino all’alba del giorno seguente, intorno alle sei circa. L’amministrazione comunale fa presente che la cittadinanza, informata anche a mezzo bandizzazione, è invitata a “tenere chiuse porte e finestre nelle notti interessate dalla disinfestazione, evitando anche di lasciare all’esterno indumenti stesi, generi alimentari e animali domestici”.

Già avviata la deblattizzazione ed è previsto un altro intervento contro scarafaggi e blatte, mercoledì 17 luglio 2019 a partire dalle ore 5, nelle caditoie delle vie della città.

 “Dopo quello del 15 luglio, che è il secondo, sono previsti altri tre interventi di disinfestazione del territorio comunale, il 7 ed il 29 agosto ed il 16 settembre, al fine di ridurre la proliferazione di insetti come ad esempio mosche e zanzare. Nel caso della disinfestazione invitiamo la cittadinanza a prendere le dovute precauzioni tenendo chiuse porte e finestre e prestando attenzione ai bambini e agli animali domestici  -affermano il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore Giuseppe Cruciata-, azioni precauzionali non necessario per la deblattizzazione già avviata ed in prosecuzione. Quest’anno abbiamo ritenuto necessario affidare il servizio per tempo e prevedendo più interventi di deblattizzazione e disinfestazione del territorio perché possano essere più efficaci e più duraturi estendendoli anche alle zone periferiche come nel caso del servizio di derattizzazione,  che è attivo dall’anno scorso e viene effettuato in diverse zone della città e della periferia”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCane da salvataggio salva uomo ad Alcamo Marina
Articolo successivoCastellammare, interpellanza sulla tassa di soggiorno