Alcamo Marina laboratorio per giovani ballerini, torna la “Maade Dance Week”

954

Una settimana di danza con ballerini di fama internazionale ad Alcamo Marina

ALCAMO. Torna nell’estate alcamese la “Maade Dance Week”, giunta alla sua IV edizione, che per una settimana trasformerà Alcamo Marina in un laboratorio con artisti di fama internazionale che si confronteranno con i giovani ballerini. L’evento è firmato ancora una volta da “Maade Ensamble”.

Sotto la direzione artistica dell’alcamese Adele Di Giovanni, del ballerino Matti Cuda e della new entry Toscana Martina Di Riccio, torna l’appuntamento dell’estate con la danza di qualità. Dal 29 luglio al 03 agosto, ragazzi dagli 8 anni in su potranno confrontarsi con ballerini di fama internazionale, danzando dalla danza classica al contemporaneo, con l’aggiunta quest’anno di laboratori coreografici creati ad hoc dai docenti ospiti per i ragazzi.

Tra il cast insegnanti tornano, oltre ai direttori Mattia Cuda e Adele Di Giovanni, Silvia Palmira, docente dalla trentennale esperienza sul campo e specializzata nell’insegnamento della danza classica con metodologia inglese, Roberta Sola, giovane danzatrice contemporanea di grande talento e carisma, Martina Di Riccio, già ballerina Solista della compagnia “MAADE Ensamble” e danzatrice classica di altissimo livello, solo per citarne una, ha ballato per English National Ballet a Londra e infine Francesco Russo, danzatore di origine palermitana che, dopo una lunga carriera all’estero, da poco è rientrato in Sicilia.

I protagonisti saranno indistintamente i ragazzi, che al termine della settimana saranno chiamati a danzare per lo show case finale, dove saranno in palio borse di studio e  riconoscimenti speciali.

Per informazioni contattare il 327 1594803 oppure mail a made.ensamble@gmail.com

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTentato omicidio a Trapani: arrestato dai carabinieri
Articolo successivoUn anno di amministrazione Rizzo: infrastrutture, acqua e rifiuti