Il Blues Festival di Alcamo si sposta a Castellammare del Golfo dal 26 al 28 Luglio

3368

Il Summertime Blues Festival di Alcamo, una tradizione che nel panorama musicale internazionale dura da quasi 25 anni, da quest’anno cambierà destinazione. Infatti, sarà Castellammare del Golfo il luogo individuato dagli organizzatori per lo svolgimento del festival e non più la città di Alcamo.

L’evento si svolgerà, dal 26 al 28 luglio 2019, nella suggestiva Piazza Stenditoio sulla Marina di Castellammare del Golfo.

Il festival, nato nel 1994 grazie all’impegno del Brass Group di Alcamo, ha incontrato il positivo e caloroso riscontro di una audience, proveniente da tutta Italia ed anche dall’estero, che ha affollato la centrale Piazza Ciullo grazie alla validità dei cartelloni allestiti con una programmazione di livello internazionale.  Tra i musicisti che hanno calcato il palcoscenico del Festival: Duke Robillard, Tuck & Patty, Jourma Kaukonen, Charlie Musselwhite,Mick Taylor, Andy J. Forest, Popa Chubby, The Animals, Phil Guy, Scott Henderson, Marva Wright, Canned Heat,Brian Auger, Dr. Feelgood, Fabio Treves, Nine Below Zero, Louisiana Red, Robben Ford.

Una mancata opportunità per la città di Alcamo che, da anni, non è riuscita ad ascoltare le esigenze degli organizzatori, perdendo così uno dei fiori all’occhiello della città dei festival. Il Brass Group di Alcamo, promotore dell’evento, ha infatti presentato la richiesta ad entrambi i comuni, trovando in quello di Castellammare del Golfo una maggiore predisposizione all’ascolto e all’impegno.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRaccolta rifiuti dal 5 al 12 luglio. Raccolta straordinaria per Alcamo Marina
Articolo successivoZone a traffico limitato: sperimentazione in corso
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.