Consegna da parte dell’EAS delle reti idriche ai Comuni, riunione presieduta dal Prefetto Ricciardi

1055

Lo scorso 3 luglio il Prefetto di Trapani, dott. Tommaso Ricciardi ha presieduto una riunione a cui hanno preso parte i rappresentanti dell’Assessorato Regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità e dell’Assessorato all’Economia, nonché i vertici della società SiciliAcque, il Commissario Liquidatore dell’E.A.S, il Presidente dell’Assemblea Territoriale Idrica, una rappresentanza dei Sindaci della provincia e il Commissario ad Acta dell’Assemblea Territoriale Idrica.

Oggetto dell’incontro la situazione relativa alla consegna da parte dell’EAS delle reti idriche ai Comuni a seguito del trasferimento stabilito con legge regionale.

Il Prefetto ha sensibilizzato i Comuni in ordine alla necessita di pervenire in tempi rapidi ad una soluzione condivisa con la Regione per consentire il trasferimento delle reti al fine di prevenire le evidenti problematiche derivanti dalla procedura di liquidazione coatta dell’Eas, già da tempo avviata.

Al termine dell’incontro, dopo approfondita discussione, è stato concordato che, nelle more, della verifica, da parte degli uffici della Regione, della disponibilità delle risorse economiche necessarie per la copertura dei costi di supporto tecnico-amministrativo e per la sostituzione dei contatori, i Comuni porranno in essere tutti gli adempimenti di competenza per l’approvazione del Piano d’Ambito e la successiva individuazione del Gestore Unico della rete.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteChiesti nove anni per l’avvocato Sanna
Articolo successivoEsce oggi il romanzo “L’ultimo rais di Favignana”