A Castellammare un saggio di danza con i pezzi più famosi del Festivalbar. Special Guest Neja

3107

Musica anni ’90 e divertimento nel saggio di danza Festivalbar. All’Arena delle Rose anche la cantante Neja

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Far rivivere i magnifici anni ’80, ’90 e 2000 con i grandi classici del famosissimo Festival musicale che chiuse i battenti nel 2007. È questo lo spirito del saggio di danza “Festivalbar” organizzato dalla scuola di ballo “Ego Dance Accademy” diretta da Alessia Battaglia, ospite della palestra “Ego Fit Club” di via Marconi a Castellammare. L’evento si terrà domani sera presso l’Arena delle Rose di Corso Bernardo Mattarella alle ore 20:30 con ingresso gratuito.

Abbiamo incontrato gli organizzatori durante le prove per lo spettacolo di domani. “Per noi è la prima uscita pubblica da quando abbiamo fondato, due anni fa, la scuola di ballo “Ego Dance Accademy”. – spiega la direttrice artistica Alessia Battaglia – L’idea del Festivalbar è nata proprio per coinvolgere tutti, grandi e piccoli, nel ricordo di questo importante festival musicale”.

Lo staff, composto da Alessia Battaglia, Giovanni Bentivegna, Sara Giammanco, Francesca Giammanco, Christian Bosco, Claudio Labita, Liliana Scolaro, Antonio Crimi e alcuni componenti della palestra “Body Time” di Palermo, ha unito danza e musica con coreografie uniche. A calpestare il palco dell’Arena delle Rose i bambini della scuola di danza che, a conclusione di un lungo percorso, balleranno con i loro direttori artistici. Ma c’è di più, infatti, a ballare, saranno anche molti genitori. “Abbiamo pensato a questa modalità per un motivo fondamentale, – spiega il direttore artistico Giovanni Bentivegna – creare un legame forte tra genitori e figli attraverso la danza. Già durante le prove ci siamo emozionati parecchio, sarà davvero una bella novità e, soprattutto, una bella sfida”.

I balli saranno interpretati da 11 bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni che hanno lavorato duramente da gennaio per questo importante evento. Un saggio di danza, quindi, all’insegna del divertimento e del ricordo dei mitici anni ’90 del Festivalbar, con generi diversi e con emozioni uniche. La serata sarà presentata da Liliana Scolaro e Antonio Crimi.

A fine serata anche un ospite d’eccezione, la cantante Neja, protagonista del Festivalbar, che suonerà alcuni dei suoi più famosi brani dell’epoca. “Si tratta sicuramente di un evento unico nel suo genere che abbiamo fortemente voluto a conclusione di quest’anno. – sottolinea Alessia Battaglia – A settembre riprenderanno i corsi di danza e poi ci prepareremo per il prossimo evento”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteControlli dei Carabinieri, un arresto e due denunce
Articolo successivoCura ambientale urbana a Castellammare del Golfo