Raccolta rifiuti. Rischio posti di lavoro? (VIDEO)

2150

Un documento della ditta che si dovrebbe sostituire all’attuale nella raccolta dei rifiuti ad Alcamo sembrerebbe far pensare ad una riduzione della forza lavoro

ALCAMO. Un allarme per i lavoratori del settore raccolta rifiuti di Alcamo, si parla di riduzione a 67 unità dalle 111 attuali, con ricaduta possibile anche sul servizio, perché già con questa forza lavoro, afferma un lavoratore, si ha difficoltà ad espletare il servizio. Una situazione che vede coinvolte le vite di 44 famiglie, quindi una ricaduta anche dal punto di vista sociale. Immediata la mobilitazione dei sindacati, uniti nel chiedere soluzioni favorevoli a garantire questi lavoratori.

Di questo e di molto altro abbiamo parlato con Giorgio Macaddino della UIL provincia di Trapani, che ha denunciato una situazione che ricade sull’amministrazione  e anche sull’ex Assessore al ramo, che Macaddino definisce amante più della teoria che della pratica.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAl via il bus navetta Alcamo/Alcamo Marina e viceversa
Articolo successivoL’artista della sabbia alla Nona edizione di “Casteddri a Mari” Memorial Nino Bambina.
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.