Danni in marina, individuato e denunciato il presunto autore

4741

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Sono state rapidissime le indagini condotte dalla Compagnia dei Carabinieri di Alcamo, guidata dal Capitano Giulio Pisani. Poche ore fa, congiuntamente con il Commissariato di Polizia di Stato guidato dal Commissario Giovanni Modica, è stato individuato e denuciato a piede libero il presunto autore del raid vandalico di questa notte in marina. In realtà non l’unico di questa notte. Il soggetto, un pregiudicato castellammarese di 41 anni, avrebbe danneggiato anche dei tavoli di una pizzeria della Cala Marina e, poco dopo, nel cuore della notte, il raid finale nella nuova area pedonale, contro fioriere e dissuasori per le auto. Le forze dell’ordine sono arrivate a lui dopo aver sentito diversi testimoni e visionato le immagini della videosorveglianza di numerose attività commerciali della zona. Intanto il comune, che ha condannato il grave atto, ha già provveduto a ripristinare lo stato dei luoghi. Rimandata di qualche giorno l’inaugurazione di piazza stenditoio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOperai del Comune ripristinano fioriere e spartitraffico danneggiati in Marina. FOTO
Articolo successivoConclusasi la 12ª Edizione di Volley S3
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.