Processo alle maestre

878

Trapani: il gup ammette le parti civili

E’ proseguita oggi dinanzi al giudice delle udienze preliminari, giudice Piero Grillo, il processo nei confronti di quattro insegnanti di una scuola di Valderice accusate di maltrattamenti aggravati nei confronti di loro giovanissimi allievi. Il giudice nonostante le opposizioni delle difese ha ammesso  tutte le richieste di costituzione di parte civile, ossia i genitori degli alunni, in proprio e nella qualità di esercenti la potestà genitoriale, le tre Associazioni Cotulevi (Avv, Michele Cavarretta),  Defensio (Avv. Rosalba Grillo), Osservatorio per la Legalità (Avv. Valerio Duca) e il Comune di Vaderice (Avv. Giovanna Massimo D’Azeglio). Le parti civili hanno chiesto di citare il responsabile civile M.I.U.R. e il Giudice ha autorizzato la predetta chiamata rinviando per la prosecuzione dell’udienza al 20 maggio prossimo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDomani niente raccolta rifiuti organici
Articolo successivo“Ritornare ad essere insieme ed UNITI” per Castelvetrano