Terza ed ultima decisiva tappa della Maratona Italiana WTKA

651

Si svolgerà a Messina, la terza ed ultima decisiva tappa della Maratona Italiana WTKA valida per la qualificazione alla finalissima del Campionato Italiano stagione sportiva 2019, che si svolgerà durante la prestigiosa Fiera del RiminiWellness di Giugno.

Il punteggio acquisito durante l’intero campionato determinerà la nuova nazionale italiana WTKA per la prossima stagione sportiva. Si conclude a breve, quindi, il nuovo percorso di qualificazione che, nella stagione sportiva appena conclusa, ha permesso a ben sei atleti trapanesi dell’ASD Team Sicilia di entrare in Nazionale Italiana e rappresentare la nostra Nazione ai Mondiali Unificati a cui hanno aderito ben 39 prestigiose Federazioni Internazionali, che hanno unificato i singoli titoli mondiali in un’unica grande manifestazione.

L’A.S.D. Team Sicilia di Trapani, Associazione diretta dallo stesso Maestro Cesare Belluardo (cintura nera 7°dan), con una rappresentativa di 10 atleti ha conquistato 26 medaglie su 26 specialità dove era iscritta, alla tappa di Alcamo appena conclusa.

Il medagliere definitivo è, quindi, di un totale di 26 podi conquistati, di cui ben 18 ori, 6 argenti e 2 bronzi.

Nel computo delle medaglie, Davide Belluardo porta a casa 4 ori con un argento, Alessio Belluardo un oro e 3 argenti, Noemi Romano 3 ori, Irene Marchese un oro, Christian Marchese 4 ori, Manuel Blunda un oro, Alessandro Blunda un oro ed un argento, Roberta Sferlazza un oro, Antonino Vaccaro un argento ed un bronzo ed infine Ivan Trapani 2 ori ed un bronzo. Ogni atleta del Team Belluardo ha gareggiato nelle quattro discipline di gara della kick boxing ed in doppie categorie.

Gli stessi atleti saranno impegnati alla tappa di Messina che assume un ruolo molto importante per la qualificazione del girone Sud Italia, poiché saranno presenti le specialità da ring, dove è previsto il ko. Gli atleti si cimenteranno, a conclusione delle specialità cosiddette “da tatami”, in un galà serale denominato “Fight for Glory” dove sono previsti match di kick boxing a pieno contatto, K-1 (nella quale è permesso colpire di ginocchio l’avversario) e pugilato.

Grande l’orgoglio del tecnico trapanese che dichiara: ”è sempre una grande emozione ed un enorme soddisfazione constatare che il Team Sicilia presso cui alleno i miei atleti e la Sicilia tutta, sia presente in così grande quantità nel panorama di qualificazione dei Campionati Italiani wtka. L’intera maratona marziale ha avuto il battesimo a Erice con una tappa numericamente importante in termini di partecipanti e pubblico presente e si concluderà con l’organizzazione del Maestro Maurizio Arena a Messina, con una giornata nella quale la stessa tappa si fonderà con un galà serale che rappresenta la collaborazione tra le arti marziali e la boxe.” continua Belluardo: ”essendo Presidente regionale della WTKA in Sicilia, non posso che ringraziare tutti i collaboratori che portano avanti la wtka con coerenza e puro spirito sportivo, dimostrando attaccamento e rispetto verso i propri colori federali.”

Nelle foto: 

Alessio e Davide Belluardo, Alessandro e Manuel Blunda, Christian ed Irene Marchese, Noemi Romano, Antonino Vaccaro e Ivan Trapani, a centro il Maestro Cesare Belluardo.

Il Presidente Regionale WTKA Cesare Belluardo ed il Promoter Maurizio Arena

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl 21 marzo e il significato della memoria per Libera
Articolo successivoIl giorno del ricordo