“Rappresentazione e realtà delle migrazioni”, un nuovo linguaggio per le migrazioni.

666
I dati sono difformi con la realtà? È possibile e sempre di più inquina le opinioni.
Non è raro il caso che la visione di un fenomeno sia ostaggio delle parti in lotta, spesso della politica, ma questo oltre a non dare un dato reale, porta ad una non soluzione. Per esempio sui migranti, più che crisi dei migranti si potrebbe dire crisi culturale o con le parole di Guy Verhofstadt, ex premier belga  “non è in corso una crisi migratoria, ma una crisi politica che sfrutta i migranti”. Queste asserzioni nascono da dati che ci parlano di ingressi in crollo già da anni e che quelli diretti verso l’Europa rappresentano appena lo 0,07% di tutti i flussi migratori che esistono nel mondo, inoltre nel caso italiano i cittadini hanno la sensazione che gli stranieri siano il 25%, invece sono il 10%.
Un contributo, senza partito preso, sembra essere il Convegno XVII Rapporto Immigrazione 2017/2018 – Caritas e Migrantes. Un nuovo linguaggio per le migrazioni, che si terrà giorno 21 marzo alle ore 18.00, presso Centro congressi Marconi, Corso VI Aprile, ad Alcamo e che vedrà:
Saluto: Avv. Domenco Surdi – Sindaco di Alcamo
Intervento: S.E. Mons. Pietro Maria Fragnelli – Vescovo di Trapani
Relatori:
Don Giovanni De Robertis – Direttore Fondazione Migrantes C.E.I.
Dott. mario Affronti – Direttore Ufficio Regionale per le Migrazioni della C.E.SI.
Intervallo musicale: Gruppo Ben Kadì di Palermo
Interventi in aula:
Imam Ahmad ‘Abd al-Majid Macaluso – COREIS
Sig. Emanuele Zimmardi – Buddismo della Soka Gakkai
Prof.sa Aoutate Evelyne – Istituto siciliano di studi ebraici
Pastore Mauro Costa – Chiesa della Riconciliazione
Sig. Giuseppe Giacalone – Presidente A.C. Diocesi di Trapani
Saluto conclusivo: Don Leonardo Giordano – Direttore ufficio diocesano per le migrazioni di Trapani
Moderatore: Dott. Ernesto Di Lorenzo – Editore
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteVolontari per gli attraversamenti pedonali davanti le scuole primarie
Articolo successivoLampedusa, nave “Mare Jonio” sotto sequestro: “Felici di aver salvato 49 persone dall’inferno libico”
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.