L’incontro con lo scrittore Paterna

691
Castellammare del Golfo: al “Mattarella-Dolci” gli studenti impegnati a conoscere il connubio tra tradizione classica e siciliana
di Giulia Giacalone
Si è svolta  ieri presso  l’istituto Mattarella-Dolci di Castellammare la presentazione del libro “Fiabe e miti classici. Richiami esoterici nella tradizione siciliana” dell’Etnoantropologo Claudio Paterna.Presenti oltre all’autore Claudio Paterna, anche   Giovanna Minardi, Docente dell’Università degli Studi di Palermo, Alfonso Lo Casco, presidente regionale di BC Sicilia, Nicolò Rizzo, Sindaco di Castellammare del Golfo, Loana Giacalone, Dirigente dell’istituto scolastico. A moderare l’incontro è stato  Ignazio Sottile presidente di BC Sicilia “La magia per molti secoli ha interessato e coinvolto il popolo siciliano. Oggi la magia sicuramente è superata da disciplina, quali la medicina, le tecnologie, ma rimane sempre la tradizione popolare di questi racconti che sono l’identità del popolo siciliano”, ha commentato l’autore. La dirigente dell’istituto superiore, Loana Giacalone, ha così commentato l’incontro:”è un incontro molto interessante per i ragazzi perchè permette di analizzare il connubio tra la tradizione classica e siciliana. Il culto della grande madre che viene evocato in questo libro è particolarmente interessante per la Sicilia che ha avuto questa grande tradizione.”
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePellegrino lascia l’antimafia
Articolo successivoForte vento, tre anziani feriti