Le urne degli avvocati

1175

I risultati del rinnovo delle cariche all’interno del “foro” trapanese. Ciaravino il più votato

Il foro di Trapani ha rinnovato il proprio Consiglio dell’Ordine. Tutti volti nuovi per la nuova rappresentanza degli avvocati trapanesi tranne che per l’Avv Tiziana Pugliesi. Sono state presentate 40 candidature per il rinnovo del Consiglio per il quadriennio 2019/2020. Il voto, che era stato già fissato per i giorni 22, 23 e 24 gennaio, è stato rinviato, sulla base di una sentenza della Cassazione in tema di elezioni dei Consigli degli Ordini degli avvocati, perché è emerso che alcuni dei componenti uscenti,  non erano ricandidabili, tra questi l’uscente presidente Umberto Coppola.  Gli avvocati trapanesi hanno votato il 19-20-21 febbraio nei locali al piano terra del Palazzo di Giustizia di via XXX Gennaio, dove è stato allestito il seggio elettorale.

Questi i nuovi componenti: Salvatore Ciaravino (223 voti), Antonella Montericcio (197 voti), Maria Orlando (194 voti), Tiziana Pugliesi (168 voti), Giuseppe Marabete (150 voti), Giacoma Castiglione (147 voti), Vito Galluffo (143 voti), Brigida Adamo (127 voti), Giulio Vulpitta (114 voti), Vincenzo Perniciaro (104 voti), Michele Guitta (100 voti). Riserve: Domenico Amoroso (98) e Carlo Pugliese (97).

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Anno Zero” davanti al gup
Articolo successivoDopo oltre un mese dall’esplosione di Parigi Angela Grignano lascia l’ospedale