Renato Rocca (Lega): “La vera politica si fa nelle piazze vicino ai cittadini e non dietro le tastiere”

2056

In piazza per esprimere solidarietà a ministro dell’Interno Matteo Salvini, ma anche “per avvicinare la Politica ai cittadini”

Domenica mattina in piazza Ciullo ad Alcamo, come in altre piazza della provincia di Trapani, sono stati realizzati dei banchetti per raccogliere le firme come atto di solidarietà al Ministro della Repubblica Italiana, Matteo Salvini, ma l’occasione è stata utile ai militanti della Lega alcamese per incontrare i cittadini, come sottolineato dal portavoce della Lega ad Alcamo, Renato Rocca, il quale, commentando le firme raccolte, ci ha informati che “la maggior parte di queste provengono da persone che vogliono partecipare”. Non è mancato qualche dibattito tra pensieri diversi, ma si è svolto nei limiti del dibattito civile. Infine ad onor di cronaca qualcuno alla vista del banchetto ha espresso contrarietà, non sul fatto che vi era il banchetto, ma sull’oggetto della raccolta firme, esprimendo un concetto diffuso tra chi non è d’accordo con i leghisti siciliani, cioé “hanno memoria corta, Salvini non farà mai niente a favore del Sud e sbaglia a lasciare in mare povera gente disperata”, questi argomenti già espressi nei commenti al nostro articolo-intervista al portavoce della Lega alcamese, Renato Rocca.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLaboratorio interculturale: avvio il 16 febbraio
Articolo successivoUn nuovo numero del mensile “S”
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.