Rapina un locale in centro ad Alcamo: era evaso dai domiciliari

3315

 

ALCAMO. Nella tarda serata di martedì 29 gennaio scorso una squadra Volante del Commissariato di P.S. di Alcamo è intervenuta presso un’enoteca del centro su richiesta del titolare, il quale ha segnalato che il già noto pregiudicato Gaspare Di Benedetto aveva appena fatto irruzione all’interno del locale, andando in escandescenza, minacciando i presenti e portando via bevande e generi alimentari.

Giunti immediatamente sul posto e ricostruita la dinamica degli eventi, gli agenti si sono recati presso l’abitazione del pregiudicato, anche in considerazione del fatto che lo stesso era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per altra causa.

Di Benedetto è stato trovato in casa ma, a seguito di una perquisizione domiciliare, è stata rinvenuta parte della refurtiva sottratta poco prima, confermando la ricostruzione dei fatti fornita dalle persone offese.

Alla luce delle risultanze investigative acquisite, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto per i reati di evasione e rapina e, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trapani, immediatamente tradotto presso la Casa circondariale di Trapani a disposizione dell’A.G.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRevocato l’incarico
Articolo successivoErice, al via indagine amministrativa