Guardia Costiera sequestra area trasformata in discarica abusiva

728

TRAPANI. Gli uomini del nucleo operativo di polizia ambientale della Guardia Costiera di Trapani, durante lo svolgimenti di specifico servizio di controllo dl territorio, teso a prevenire e reprimere i reati ambientali, hanno individuato, nell’agro di Paceco, un’area dove erano presenti rifiuti eterogenei anche provenienti da demolizioni edili.

Sono stati rinvenuti rifiuti urbani, materiali plastici, ma ance materiali ferrosi e lastre di fibrocemento contenente amianto. Rifiuti pericolosi e dannosi. L’area è stata posta sotto sequestro, sono in corso indagini per risalire agli autori del reato. Successivamente si procederà alla bonifica dell’area.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBirgi: “Più potere contrattuale agli aeroporti minori con reazione rete aeroportuale unica regionale”
Articolo successivoErice, da mercoledì riprende la raccolta dell’umido