Alcamo Futsal, in casa, vince sul Jatina Partinico

658

Quattordicesima giornata di campionato in serie C2, l’Alcamo Futsal affronta in casa la Jatina Partinico, squadra imprevedibile che ad inizio campionato era fra le favorite alla vittoria finale ma che dopo aver attraversato un periodo poco proficuo a livello di risultati si trova adesso un po’ attardata rispetto alle avversarie che guidano la classifica.
La gara inizia subito con l’Alcamo Futsal alla ricerca del gol che arriva dopo pochi minuti con Parrino, che poco dopo si ripete segnando 3 gol in meno di dieci minuti, risultato di 3-0.
La Jatina prova una timida reazione, ma l’estremo difensore bianconero Gaglio si fa trovare sempre pronto e sono ancora i padroni di casa ad andare in gol, questa volta con La Colla, risultato di 4-0.
A pochi minuti dal termine del primo tempo arriva il gol della Jatina con un sospetto tocco di mano, ma allo scadere ancora La Colla, questa volta su punizione, porta il risultato sul 5-1 con cui si conclude la prima frazione di gioco.
Il copione non cambia nella ripresa ed è sempre l’Alcamo Futsal ad avere il pallino del gioco, arriva così il gol di capitan La Russa, la Jatina accorcia le distanze con un tiro apparentemente innocuo deviato però imparabilmente da un difensore alcamese. Il tempo di battere la ripresa del gioco e ancora La Russa vede premiata la sua grinta con il gol che porta il risultato sul 7-2.
L’Alcamo Futsal non si accontenta e continua ad attaccare a testa bassa andando in gol prima con Milazzo e poi ancora con Parrino, portando sul 9-2 il risultato, prima che la Jatina riesca ad accorciare sul 9-4 andando due volte in gol.
I padroni di casa reagiscono al timido tentativo di rimonta trovando la via del gol prima con La Colla che sradica la palla dai piedi di un avversario e si invola verso la porta e poi con altri due gol dello scatenato Parrino che porta a 6 le sue marcature giornaliere, la partita si conclude così con il rotondo punteggio di 12-4.
Ottima partita per i ragazzi del presidente Dara, che sfoderano una prestazione di altissimo livello, dominando in lungo e in largo una partita che non è mai stata in discussione e inviando un chiaro segnale alle dirette avversarie per la corsa ai playoff. Bisognerà continuare su questa strada già dalla settimana prossima, quando i bianconeri faranno visita all’ostico Mistral Carini, squadra che ha iniziato il campionato un po’ in sordina ma che sta adesso attraversando un ottimo periodo di forma che l’ha portata a ridosso dei piani alti della classifica.

Sergio Dara (presidente Alcamo Futsal):
Mi ritengo abbastanza soddisfatto della prestazione odierna dei miei ragazzi, che hanno dato vita ad un bel match caratterizzato soprattutto da un buon modulo di gioco e tanto agonismo, anche se nel secondo tempo ho notato un po’ di calo di rendimento. Ora bisogna puntare la massima concentrazione sulla prossima trasferta a Carini, dove incontreremo un Mistral abbastanza motivato anche alla luce degli ultimi positivi risultati conseguiti. Unitamente ai giocatori e alla Dirigenza, desidero rivolgere un affettuoso augurio di pronta guarigione al nostro  Giuseppe Riparia, cui dedichiamo questa vittoria, in attesa del suo rientro in squadra.

Comunicato

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePrimarie PD nel trapanese, trionfa Zingaretti
Articolo successivoTrapani, spacciavano droga con gli adesivi “Bad Boys”. In manette padre e figlio