Truffa ai danni di anziani, indagati due balestratesi

1064

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo, condividendo gli esiti dell’attività d’indagine avviata d’iniziativa dai Carabinieri di Balestrate, ha chiesto il rinvio a giudizio, per le ipotesi di reato di Truffa aggravata in concorso e Falsità materiale, i balestratesi S.a. di anni 67 e S.m. di anni 56.

I due sono ritenuti responsabili di aver raggirato due coniugi in pensione, inducendoli a concedere in usucapione un appezzamento di terreno di loro proprietà, mediante la sottoscrizione di un atto notarile falsificato dagli indagati con l’apposizione di sigilli e timbri mendaci al

SONY DSC

fine di perfezionare la truffa in danno degli anziani coniugi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“La Grappa, l’eccellenza di un distillato”
Articolo successivoVerità per Giulio Regeni