Scongiurati i doppi turni per gli studenti del Liceo Scientifico di Marsala

951

Niente doppi turni al Liceo Scientifico “P. Ruggeri” di Marsala, a comunicarlo il Commissario del Libero Consorzio Comunale di Trapani, dr. Raimondo Cerami.

Il Liceo Scientifico di Marsala sarà interessato da lavori di ristrutturazione per 300 giorni, quindi si prospettavano, il 30 Gennaio, l’inizio dei doppi turni, ma il dr. Cerami avendo avviato un colloquio intenso con il Comune di Marsala ha raggiunto un accordo di collaborazione, che poi è scaturito in uno schema di accordo.

Inoltre il Comune di Marsala giorno 17, con propria delibera, ha dato la concessione dell’immobile comunale di sua proprietà, sito in c/da Pastorella, così Cerami ha tempestivamente  sottoscritto l’accordo di collaborazione col Comune, che prevede la possibilità di utilizzare n. 6 classi che verranno messe a disposizione del Liceo Scientifico “P. Ruggieri”.

Quindi, scongiurati i doppi turni, le classi interessate nel primo periodo ai lavori saranno così distribuite:

n. 2 classi presso il Convitto Audiofonolesi di Marsala;

n. 4 classi presso l’immobile di proprietà del Libero Consorzio Comunale dove è finora allocata la Facoltà di Enologia dell’Università, con conseguente limitazione degli spazi utilizzati da quest’ultima (fino a quando non verrà consegnato l’immobile comunale  in c/da Pastorella);

n. 4 classi presso l’immobile sito in via Woodhouse – ex I.T.G.- messo a disposizione dal Comune di Petrosino (per un max di 99 presenze contemporanee, in attesa dell’acquisizione della documentazione tecnico-amministrativa ex D.P.R. 151/2011 ai fini antincendio, che permetterebbe l’utilizzo completo) fino a quando non verrà consegnato l’immobile comunale in c7da Pastorella in alternativa ai locali della Facoltà di Enologia dell’Università;

 n. 2 classi presso il plesso di San Leonardo di C/da Cutusio dell’Istituto Comprensivo “Giovanni Paolo II” (che ha manifestato formalmente tale disponibilità – prot. n. 2222 del 16/1/2019);

n. 6 classi presso l’immobile di proprietà dell’Istituto Sacro Cuore del Verbo Incarnato di Marsala che il Libero Consorzio Comunale prenderà in locazione – nonostante le ristrettezze di bilancio – per il periodo di sei mesi , ponendo a carico del proprio bilancio questa ulteriore spesa, con l’auspicio che la Regione siciliana risponda positivamente alla richiesta di un contributo straordinario per il pagamento dei canoni di locazione per  ridurre al minimo i disagi per gli studenti.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTragedia nel Mediterraneo
Articolo successivoSequestrata discarica abusiva a Custonaci
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.