L’esame della “vita”, ma quali le materie e le caratteristiche?

875

Stabilizzazioni, ecco il primo passo. Concorso e problematiche.

ALCAMO. Da tempo si parlava di stabilizzazione nei vari comuni ed ecco, almeno ad Alcamo, il primo passo, cioé il concorso. Un tema che ha visto contrapporsi Amministrazione e Sindacati, con batti e ribatti anche duri, tra i temi caldi le caratteristiche dell’esame. Un concorso che ha visto prendere vita il 28 di Dicembre con la pubblicazione del Bando, che fa sperare, ma crea anche dubbi tra coloro che sognano da molto tempo la stabilizzazione. Caratteristiche e punti critici affrontati nell’intervista all’Assessore Fabio Butera:

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare, all’Assessore Enza Ligotti la delega alle politiche giovanili
Articolo successivoSviluppo economico e sostenibilità ambientale: quali politiche? Incontro con gli esperti a Castellammare
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.