Migranti salvati

990

Operazione di soccorso al largo di Pantelleria condotta dalla Guardia di Finanza

Una motovedetta della Guardia di Finanza impegnata nei controlli sulla navigazione nel Canale di Sicilia ha soccorso nella nottata di ieri, poco al largo da Pantelleria, una imbarcazione sulla quale viaggiavano 43 migranti quasi tutti di nazionalità tunisina. Durante le operazioni di soccorso un migrante è rimasto ferito ed è stato trasportato presso il presidio sanitario Nagar di Pantelleria. Gli altri 42 immigrati sono stati invece portati nel porto di Trapani dove sono sbarcati a tarda notte per poi essere trasferiti al Centro per i rimpatri di contrada Milo. Appena la scorsa settimana un altro soccorso di sedici migranti, tutti di origine tunisina, era stato operato dalla Guardia Costiera, stavolta nel tratto di mare tra Marsala e l’isola di Favignana.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFurto all’interno di un’abitazione, arrestato un minorenne
Articolo successivoUna strage dimenticata