Sassi sulla banda musicale

875
TRAPANI. “Non esistono motivazioni che possano giustificare un simile atto di vergognosa violenza”. Il sindaco Giacomo Tranchida commenta così l’aggressione subita ieri sera dalla Banda Città di Trapani in zona Fontanelle Sud.
I musicisti, proprio mentre stavano suonando, infatti, sono stati bersaglio di una sassaiola. “Non si può restare inermi dinnanzi ad un atto così vile, barbaro e vigliacco, una vera e propria follia che ha portato al ferimento di due bambini ed un adulto – aggiunge il sindaco -. Oltre a dare a quest’ultimi la solidarietà da parte dell’Amministrazione Comunale, garantisco che faremo la nostra parte, collaborando con le istituzioni preposte che accerteranno la responsabilità dei colpevoli, certi dell’onestà e della correttezza della maggior parte dei cittadini che abitano il quartiere”.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl jazz alcamese ha un nuovo talento: Francesco Mistretta stasera in concerto
Articolo successivoFurto in abitazione, un arresto dei carabinieri a Triscina