Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: Cgil, Cisl e Uil insieme al Trapani Calcio “colorano il muro dell’indifferenza”

817

Un murales all’interno dello Stadio provinciale. Lunedì l’inaugurazione dell’opera

TRAPANI. “Coloriamo il muro dell’indifferenza”, con questo slogan la Cgil, la Cisl e la Uil dicono “no” alla violenza sulle donne inaugurando, lunedì alle 11, un murales all’interno dello stadio provinciale di Trapani.

L’opera,  realizzata dall’artista trapanese Nanno Gandolfo, è nata da un’idea della Cgil, della Cisl e della Uil a cui ha collaborato il Trapani Calcio, con il patrocinio dei comuni di Trapani ed Erice.

L’iniziativa, promossa in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne , si propone, attraverso l’arte, di sensibilizzare l’opinione pubblica  imprimendo un segno permanente contro la violenza di genere e contro i femminicidi in un luogo frequentato dai giovani e dalle famiglie.

All’inaugurazione prenderanno parte  i segretari generali della Cgil Filippo Cutrona, della Cisl Palermo-Trapani Leonardo La Piana, della Uil  Eugenio Tumbarello e le responsabili donne della Cgil Antonella Granello, della Cisl Delia Altavilla e della Uil Antonella Parisi. Saranno, inoltre, presenti i vertici e una delegazione di giocatori del Trapani Calcio e rappresentanti delle Istituzioni.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFurto aggravato, tre arresti dei carabinieri di Marsala
Articolo successivoLa Questura di Trapani promuove una giornata sul tema della violenza di genere