L’importanza degli alberi per il benessere dell’uomo e l’equilibrio naturale

2042

Si svolge oggi la Festa dell’Albero per ribadire quanto sia importante nella vita del globo terrestre il loro ruolo.

Festa dell’Albero, che ha visto varie iniziative portate avanti da associazioni ambientaliste e scuole, tra queste quella organizzata da FareAmbiente, in sinergia con le scuole “Nino Navarra” e “Plesso Europa”, per sensibilizzare i ragazzi delle scuole sull’argomento alberi e natura. Come sempre questa sinergia ha portato a riscontri importanti e che sono stati testimoniati dalla partecipazione degli alunni, infatti presente alla piantumazione di un albero  una loro folta rappresentanza, che non ha fatto solo presenza, ma ha partecipato attivamente.

I rappresentanti delle scuole e quelli di Fare Ambiente hanno spiegato il ruolo che ricoprono gli alberi nell’equilibrio della natura, quindi i benefici di curare e promuovere il “verde”. Infine per meglio spiegare la necessità della presenza degli alberi si è fatto riferimento anche all’ispirazione nel campo letterario sia per la bellezza, sia per i particolari durante eventi atmosferici.

Sugli eventi abbiamo registrato la dichiarazione di Annalisa Guggino, presidente di FareAmbiente Alcamo:

Se Associazioni e scuole fanno rete si possono ottenere grandi risultati. Oggi ne abbiamo la dimostrazione. Il principio cardine che deve essere chiaro è educhiamo al rispetto della natura e dell’ambiente per preservare e migliorare il nostro futuro e quello delle prossime generazioni“.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAssemblea aperta della Camera penale di Trapani sul tema “la riforma illiberale della giustizia penale”
Articolo successivoStrada Provinciale 47 tra Alcamo e Castellammare al buio da oltre un anno. “A giorni l’intervento dell’ex Provincia e del Comune”
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.