TH Alcamo in casa affronta il Putignano

656

Torna in casa la Th Alcamo che affronta ( sabato 17 Novembre ore 18.30 ) il Putignano formazione pugliese attualmente al terzo posto in classifica dopo un buon avvio di campionato

Due vittorie interne con Enna e Salerno, una vittoria in trasferta con il Valentino Ferrara Benevento Sabato scorso , un solo stop contro il Teramo tra le principali candidate alla promozione in A1.
Come dire, inizio quasi perfetto per la formazione pugliese, che fa della velocità e della buona organizzazione difensiva le sue armi migliori.
Sicuramente formazione quella del Putignano destinata a recitare un ruolo da protagonista in questo campionato.
Th Alcamo che si troverà al cospetto di un avversario di tutto rispetto, ma la vittoria netta ottenuta a Salerno ha dato fiducia ed entusiasmo a tutto l’ambiente, con la formazione alcamese che va così alla ricerca della prima vittoria interna della stagione, dopo le sconfitte a domicilio con Benevento e Teramo.
“Sono convinto che sarà una grande partita” dice il tecnico della Th Alcamo Benedetto Randes ” Putignano ha una bella squadra e credo che ci siano tutti i presupposti per giocare una partita di buon livello da parte nostra, rispettiamo la squadra avversaria ma siamo convinti di avere le carte in regola per provare a fare il colpaccio contro una formazione  che sin qui ha fatto molto bene in questo avvio di campionato”, ha concluso Benedetto Randes.
Alcamo che  dovrà rinunciare ad Aleandro  Fagone alle prese con un problema al piede sinistro, ma recupera Angelo Scire’, assente a Salerno per curare un unizio di pubbalgia, anche se non in perfette condizioni fisiche il vecchio leone castevetranese sarà della partita pronto a dare il suo apporto.
Sarà anche la prima ad Alcamo dal suo ritorno , per Vito Vaccaro con l’ex azzurro ormai integrato a pieno regime nella formazione alcamese , al pari di Simone Saitta ,” per un match che meriterebbe una cornice di pubblico all’altezza della situazione “, dice il Vice Presidente Benedetto Rimi ” che invita gli sportivi e non, della città di Alcamo ad interventi numerosi al Nuovo Pala Grimaudo di Via Verga a sostenere la squadra che con gli ultimi innesti può regalare delle grandi soddisfazioni a tutti gli appassionati”.
Th Alcamo – Putignano sarà arbitrata dalla coppia Guttadauro – Nania.
Comunicato
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIpotesi di reato di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione
Articolo successivoOperazione “Talea”. Venticinque arresti tra Resuttana e San Lorenzo