Coltivare l’alleanza con la terra. La giornata diocesana per il creato a Castellammare del Golfo.

844

Coltivare l’alleanza con la terra è il tema della Giornata per il creato che la Diocesi vivrà martedì prossimo 30 ottobre a Castellammare del Golfo.

La giornata si aprirà presso l’Istituto”Mattarella-Dolci” (sarà presente anche il vescovo Pietro Maria Fragnelli) e proseguirà con un breve corteo ( ore 11.30) e la piantumazione di alberi, adottati dagli studenti di Scuole di Castellammare del Golfo. Alle ore 15.30 si terrà una passeggiata per il Centro storico a cura dell’Associazione “Kernos” e alle 17 una  conferenza nella Sala del Castello con le Associazioni ambientaliste del territorio. Papa Francesco ricorda che “la pace interiore delle persone è molto legata alla cura dell’ecologia e al bene comune, perché, autenticamente vissuta, si riflette in uno stile di vita equilibrato unito a una capacità di stupore che conduce alla profondità della vita” (Laudato Si’, n.225). “Celebrare insieme la giornata significa risvegliare le coscienze sui temi riguardanti la salvaguardia del Creato”, afferma mons. Gaspare Aguanno che guida l’Ufficio diocesano per la pastorale sociale ed il creato che coordina l’iniziativa.

Fonte: Comunicato

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteArrestati in Francia
Articolo successivoControllo del territorio da parte dei Carabinieri di Trapani, due arresti e una denuncia
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.