Ambiente, Lupo e Gucciardi: “governo regionale programmi interventi per scongiurare rischi esondazione fiume Lenzi-Baiata

739

PALERMO. “I lavori di messa in sicurezza dell’alveo del fiume Lenzi-Baiata, necessari a scongiurare il pericolo di esondazione con  conseguenti gravi rischi per la pubblica incolumità, non sono più rinviabili”.  Con un’interrogazione parlamentare il capogruppo Giuseppe Lupo ed il deputato trapanese del PD Baldo Gucciardi richiamano l’attenzione del governo regionale sulla grave situazione dell’assetto idrogeologico della provincia di Trapani.

“L’inadeguatezza delle opere di difesa su tutto il reticolo idrografico, le carenze di manutenzione e l’eccessiva riduzione  della sezione di piena del corso d’acqua – aggiungono – potrebbero incidere pesantemente  sulla tenuta degli argini in caso di pioggia e  di conseguenza sull’incolumità degli abitanti delle zone limitrofe. E’ indispensabile – concludono – che il governo regionale si attivi  per programmare interventi di manutenzione che eliminino i rischi per l’incolumità dei cittadini”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIntimidazione al capo della squadra mobile di Caltanissetta. La solidarietà del gruppo Pd all’Ars
Articolo successivoStrategie di sviluppo per Trapani e la Sicilia, incontro dell’associazione “V Ateneo” con il Ministro Barbara Lezzi