Un’altra tragedia lungo le strade del trapanese, vittima un 26enne

8669
Immagine di repertorio

Stamattina attorno alle 10,30 lungo la statale 187 all’altezza della contrada di Dagala Secca, tra Guidaloca e Balata di Baita, una moto di grossa cilindrata, con alla guida il 26enne Giuseppe Scotto Di Cesare, di Partinico, si è scontrata con una macchina che proveniva nel senso opposto di marcia. Purtroppo per il giovane non c’è stato nulla da fare. Un volo di alcuni metri e il giovane è morto sul colpo.

Sul posto i vigili urbani, i soccorritori del 118, i carabinieri di Castellammare e Alcamo. Il traffico, naturalmente, compromesso anche perché la strada è rimasta interrotta per dar modo ai soccorritori prima e alle forze dell’ordine dopo di procedere ai rilievi.

Ancora poco chiara la dinamica, tra le ipotesi la velocità o un azzardato sorpasso.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare, dopo le elezioni “Cambiamenti” si rinnova. Nominato nuovo direttivo
Articolo successivoUomo cade dalle scale e muore ad Alcamo