Ancora un altro morto allo Stagnone di Marsala che praticava kitesurfing

2386

MARSALA. E’ morto un altro uomo allo Stagnone di Marsala mentre praticava il kitesurfing. Sul posto i soccorritori che stanno tentando di recuperando il corpo finito nella  piccola isola di Santa Maria.

L’uomo un francese di 45 anni, in uscita con un gruppo di amici, pare che abbia sottovalutato l’allerta meteo previsto per la giornata.

Con oggi il numero delle vittime di quest’estate sale a tre.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOrdinanza del Sindaco Rizzo contro l’abbandono di vetro nelle vie del centro storico
Articolo successivoSorpresi a rubare uva, un arresto e denunce