Castellammare del Golfo, Carabinieri individuano e denunciano autore di furti in abitazione a Fraginesi

7377

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Controffensiva dei Carabinieri del Comando Stazione di Castellammare del Golfo contro i furti in abitazioni a Fraginesi. Nei giorni scorso i miliari dell’Arma hanno individuato e denunciato all’Autorità Giudiziaria un minorenne di Partinico, P.S., già noto alle Forze dell’Ordine. Proprio ieri sul nostro giornale abbiamo raccolto la denuncia di alcuni residenti della Contrada Fraginesi che chiedevano più controlli. La risposta dei Carabinieri è arrivata puntuale.

L’individuazione del giovane è stata possibile, infatti, grazie alle serrate indagini condotte dai militari dell’Arma dopo che ignoti malfattori si erano introdotti in un’abitazione di villeggiatura presa in affitto da un nucleo familiare nella Contrada Fraginesi di Castellammare del Golfo, riuscendo ad asportare refurtiva per un ammontare di circa 20.000 euro.

Le attività investigative immediatamente attuate dai militari della Stazione Carabinieri di Castellammare del Golfo diretti dal Luogotenente Luigi Gargaro, consentivano di individuare l’autovettura utilizzata per commettere il furto, intestata ad un’anziana di Palermo e, successivamente, risalire all’utilizzatore della stessa, risultato poi essere il giovane partinicese al quale è stato contestato il reato di furto in abitazione. Sono in corso ulteriori accertamenti per risalire all’identità degli eventuali complici ed accertare se al giovane denunciato possano essere attribuibili altri furti commessi in zona.

Considerato che la Contrada Fraginesi, affollata località di villeggiatura del Comune di Castellammare del Golfo, fa registrare nel periodo estivo la presenza di molti turisti che prendono in affitto le case vacanza del posto, “la Compagnia Carabinieri di Alcamo – spiegano in una nota – predispone giornalmente appositi servizi di controllo del territorio e della circolazione stradale che vengono implementati nel periodo estivo anche attraverso l’ausilio dei Reparti specializzati in Ordine e Sicurezza Pubblica del 12 ° Reggimento Carabinieri Sicilia di Palermo in servizio di controllo del territorio”.

Grazie alla particolare attenzione delle Forze dell’Ordine, il numero di reati consumati nel territorio di Castellammare del Golfo durante la stagione estiva è diminuito drasticamente, così come il numero complessivo dei reati predatori complessivamente commessi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo, Sindaco e Presidente del Consiglio a Roma per l’udienza papale
Articolo successivoCarabinieri intervengono per una lite e trovano la marijuana: un arresto