Soccorsi migranti tunisini

893

L’operazione condotta ieri sera al largo di Pantelleria. Intervenuti Guardia Costiera e Finanza. Condotti già a Trapani

Due motovedette , una della Guardia Costiera, ed un’altra della Guardia di Finanza, sono state impegnate nella serata di ieri a prestare soccorso a 66 migranti che viaggiavano su una imbarcazione diretta verso l’isola di Pantelleria, da dove le due unita navali sono partite per dare aiuto. Si tratta di persone tutte di nazionalità tunisina.  Le motovedette di Guardia Costiera e Fiamme Gialle in nottata hanno scortato il barcone fino al porto di Trapani. I migranti, 57 uomini, 9 ragazzi tra i 15 e i 17 anni, sono stati già condotti presso l’Hotspot di Milo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFavoreggiamento dell’immigrazione clandestina, tra i destinatari delle misure cautelari nomi noti in città
Articolo successivoCastellammare, il 13 settembre torna la rievocazione storica