Mazara, velista disperso

1483

La sua piccola imbarcazione trovata arenata sugli scogli

Sono durate per tutto il pomeriggio e riprenderanno domattina le ricerche di un uomo che navigava sulla sua piccola imbarcazione a vela del tipo laser. A dare l’allarme i familiari dopo il ritrovamento della piccola imbarcazione, abbandonata e arginata tra gli scogli nella zona di Tonnarella. La Guardia costiera ha messo in allarme le proprie motovedette e alle ricerche hanno partecipato anche altre unità navali delle altre forze dell’ordine. Ricerche ancora purtroppo infruttuose.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMusumeci perde l’avv. Mattozzi
Articolo successivoMazara, velista disperso