Fiamme gialle regalano un sorriso al bambino alcamese aggredito da due cani

10173

ALCAMO. Un bellissimo incontro è avvenuto nei giorni scorsi tra il Comandante della Tenenza della Guardia di Finanza di Alcamo, Ruggiero Lanciano e un bambino alcamese di 8 anni. Con un semplice gesto hanno voluto esternare la loro vicinanza al bambino che nel giugno scorso, è stato gravemente ferito, da due Alani, mentre giocava in compagnia di un altro bambino in una villetta nelle zone periferiche di Alcamo. La vicenda scosse molto la comunità alcamese che rimase in apprensione per le sorti del bambino, per fortuna quasi del tutto ristabilite.

La vicenda, rappresenta un bellissimo gesto che difficilmente il bambino scorderà, di quelle che fanno sentire vicine le istituzioni ai cittadini. Durante l’incontro il Capitano Lanciano ha, inoltre espresso, a nome del reparto, tutta la vicinanza al bambino e alla famiglia, regalandogli dei gadget delle Fiamme Gialle.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSanfilippo si presenta nel nome di Falcone
Articolo successivoRiceve lo sfratto e minaccia di lanciarsi dal soffitto. Provvidenziale l’intervento dei Carabinieri di Alcamo
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.