Dopo i lavori alla “Dammusi” i turni a cinque giorni

1533
immagine inviata da un lettore

Dopo lo stop ai rubinetti del Bottino dato da alcuni lavori alla sorgente “Dammusi” per provare il “by pass” con Cannizzaro e di conseguenza la riduzione della pressione sulla condotta principale che alimenta queste fonti, il disagio sembra essere passato perché ultimati i lavori i rubinetti del serbatoio idrico sono tornati regolarmente in funzione.

I turni saranno a cinque giorni, pubblichiamo lo specchietto

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteI racconti dei migranti
Articolo successivoGoverno Musumeci: stanziati i fondi per il Liceo Allmayer di Alcamo
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.