Regolamento per la celebrazione dei Matrimoni Civili, in Consiglio Comunale le modifiche

1753

Il “giovane” Regolamento oggetto di modifiche in Consiglio Comunale su numero giornaliero di celebrazioni e giorni della settimana a disposizione per esse.

ALCAMO. Il Regolamento che riguarda la celebrazione dei Matrimoni Civili aveva creato qualche polemica, specialmente sul versate costo, ma comunque alla fine aveva ricevuto consensi vasti. Nell’ultima seduta del Consiglio Comunale si è discusso di apportare alcune modifiche, in particolar modo su istanza di Caterina Camarda, componente della prima commissione e Consigliera Comunale del gruppo Alcamo Bene Comune. Sentiamo dalla voce della Consigliera le ragioni e le modifiche apportate:

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Riina a ‘denti stretti’ era d’accordo”
Articolo successivoOperazione Visir, oltre un secolo di carcere per i “fedelissimi” di Matteo Messina Denaro
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.