Il sole, la spiaggia e l’aria estiva non portano via i problemi e i disagi legati all’acqua

1549

I problemi di approvvigionamento di acqua ad Alcamo continuano

ALCAMO. Forse sarà l’estate, ma le problematiche relative all’approvvigionamento dell’acqua ad Alcamo sembrano affievolite, ma in realtà non è così, rimangono e alcuni cittadini ci segnalano i loro problemi.

Molti alcamesi si sono trasferiti nelle case di villeggiatura, il problema investe chi è rimasto, non pochi, e quindi sicuramente un numero minore di cittadini, ma il problema deve avere lo stesso eco, anche se fosse un solo cittadino a patire il problema.

Si registra la critica aspra e quella soft, in quest’ultimo caso perché in “piazza” si parla tanto delle sorgenti “Rakali” e “Cannizzaro” (foto), che risolveranno la questione, ma anche questa speranza sembra a poco a poco affievolirsi, perché da tempo si parla di “Cannizzaro”, ai nostri microfoni più volte è stato dichiarato che in tempi non brevi, ma poco più, la “nuova” sorgente sarebbe stata attivata, dando davvero un grande apporto di acqua, ma la realtà ci da’ uno scenario ben diverso, infatti via via la messa in funzione è stata rinviata per varie vicissitudini.

L’attesa si è fatta lunga e anche chi limitava la propria critica sembra aver perso la speranza. Il sole, la spiaggia e l’aria dell’estate non portano via la problematica e i disagi.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Casa degli orrori”, al via il processo
Articolo successivoNave Diciotti a Trapani
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.