Asfaltato corso Garibaldi senza preavviso a residenti e commercianti. Il Sindaco Rizzo: “Ci scusiamo con la città”

1988

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Due giorni di lavori nel corso Garibaldi di Castellammare hanno creato non pochi disagi a residenti e commercianti. Infatti in molti sono stati avvisati (e svegliati) alle prime luci dell’alba dai rumori dei mezzi impegnati nei lavori sul manto stradale. Residenti e commercianti sono rimasti letteralmente increduli per la mancanza di comunicazione. Tra auto parcheggiate e residenti inferociti, sono stati due giorni di disagi “non annunciati”.

Il Sindaco Nicola Rizzo, ieri, con un post su facebook, si è scusato con la città per la mancanza di comunicazione e per i disagi arrecati: “Ieri la città di Castellammare, senza alcun preavviso, ha notato l’avvio di lavori sul manto stradale del Corso Garibaldi. Ci preme scusarci con la cittadinanza di quanto verificatosi e soprattutto di non aver dato comunicazione dei lavori imminenti. Si tratta – ha spiegato il Sindaco Rizzo – di lavori autorizzati nei mesi scorsi e l’azienda appaltatrice non poteva effettuare i lavori in data differente. Ne siamo venuti a conoscenza solo 48 ore prima dell’avvio del cantiere e nonostante le comunicazioni effettuate a chi di dovere non è stato possibile far veicolare il messaggio alla cittadinanza. Verificheremo – ha concludo il Sindaco su Facebook – i periodi in cui saranno previsti i prossimi lavori pubblici nella città e sarete informati con anticipo su tutte le azioni che verranno autorizzate da questa amministrazione”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare, cadono calcinacci da edificio: sfiorata tragedia in via Roma
Articolo successivoCastellammare, tornano i parcheggi a pagamento