Amianto a Fraginesi. Nicola Rizzo: stiamo lavorando ad un’azione efficace di prevenzione e controllo

1707

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Da alcune settimane, in contrada Acquavite, frazione di Fraginesi, è possibile incontrare diversi contenitori di amianto, disseminati lungo il percorso.

Oltre alla mancanza di rispetto ambientale e civico, è noto ai più che la presenza di fibre di amianto nell’ambiente comporta dei danni a carico della  salute. Esse, una volta inalate, si possono  depositare all’interno delle vie aeree e sulle cellule polmonari comportando l’insorgenza di malattie come l’asbestosi, il mesotelioma ed il tumore dei polmoni.

In queste ore il primo cittadino, Nicola Rizzo, sta provvedendo ad effettuare le opportune segnalazioni e predisporre le misure preventive in materia ambientale. Inoltre, a detta del primo cittadino, nei prossimi giorni partiranno dei controlli più efficaci.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFavoreggiamento immigrazione clandestina, traffico d’armi e riciclaggio (FOTO e VIDEO)
Articolo successivoConvegno Filiera Corta ad Alcamo
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.