Siciliacque interrompe l’erogazione, al Bottino comunale troppa poca acqua per turni regolari

3087

Da giovedì scorso Siciliacque ha interrotto l’erogazione per effettuare alcune riparazioni sulle condutture che arrivano ad Alcamo.

Fa sapere il Sindaco Domenico Surdi: “Al momento non è ancora stato possibile ritornare ad avere al bottino la quantità necessaria per garantire turni regolari. Stiamo verificando quali siano le problematiche insieme ai tecnici di siciliaacque”.

Conclude Surdi: “Mi rammarico per i disagi che qualche famiglia potrà subire, ma stiamo lavorando per risolvervi”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCisl su polemiche vicenda Aquarius
Articolo successivoIl DUP ci dice come l’ente affronterà, in maniera strategica, la programmazione economico-finanziaria del triennio successivo