Assolto il titolare di uno storico Bar di Alcamo

7380

E’ stato assolto, nella giornata di oggi, il titolare di uno storico locale alcamese, dal Giudice di Pace. Si conclude così il processo a carico, del Bar Impero, a seguito di una denuncia sporta da un cliente per lesioni personali.

I fatti risalirebbero al mese di Novembre 2016, quando il cliente avrebbe ordinato un gelato al bancone per poi trasferirsi fuori per consumarlo. Secondo le ricostruzioni l’uomo, accortosi della presenza di una scheggia di legno in gola, l’avrebbe prontamente estratta e in seguito si sarebbe recato in ospedale, ove i medici non avrebbero riscontrato la presenza di lesioni.

Chiamato a rispondere della denuncia del cliente, il titolare del Bar, Massimo Serra, è stato assolto dall’accusa perché i fatti non sussistono. Infatti, dopo aver esaminato alcuni testi che confermavano che in quella giornata non vi era servizio al tavolo per il forte vento, e quindi anche gli ombrelloni erano chiusi, è stata provata anche la presenza di un grosso albero non potato, dal quale verosimilmente sarebbe caduto il legnetto. A difendere il titolare del bar, l’avv. Bruno Vivona che ha anche prodotto la documentazione aeronautica comprovante vento a 40km orari.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDomani mattina chiuso tratto della Palermo-Mazara per rilievi tecnici.
Articolo successivoAl via la “Festa di Maria Santissima dei Miracolo”
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.