Carenza di sangue: la Fidas organizza un open day per giovedì

1011

ALCAMO. In occasione della giornata mondiale del donatore di sangue, la Fidas Alcamo apre le sue porte giovedì 14 giugno dalle ore 16:00 alle ore 20:00, per incoraggiare nuovi donatori in particolare i giovani, al fine di garantire il necessario ricambio generazionale.

“In un periodo di crisi nel quale ci troviamo, ed il continuo appello ai numerosi donatori che sostengono la nostra associazione, se pur programmando al meglio, non si riesce a sopperire la continua richiesta di sangue da parte degli ospedali e dei centri trasfusionali” si legge in un comunicato della Fidas.

“Purtroppo la carenza di sangue ha effetti immediati soprattutto sugli gli interventi chirurgici che vengono rinviati, ma come molti non sanno, anche nella vita di un talassemico, le trasfusioni sono indispensabili per la sopravvivenza e la conduzione di una vita, per quanto possibile, di buona qualità.”

L’Open Day prevederà per i nuovi aspiranti donatori una visita di controllo e un semplice prelievo, allo stesso tempo sarà garantita in primis la prevenzione del donatore, attraverso gli esami che verranno effettuati prima della donazione stessa.

L’incontro sarà gradevolmente allietato da un aperitivo a buffet, un modo per ringraziare quanti, con la loro presenza, avranno dato il loro generoso contributo.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Wonderland in Alice”, danza e recitazione per un grande Romanzo
Articolo successivoIl saluto del Sindaco Coppola: “Il futuro resta nelle mani di ognuno di noi”