Il Trapani Calcio messo in vendita. Morace: “Non ho più la forza di continuare”

976

Con una lettera ai tifosi del Trapani Calcio Vittorio Morace informa che: “Con grande dispiacere devo informare i tifosi, dopo più di 12 anni di entusiasmo, passione e dedizione al progetto Trapani Calcio, di non avere più la forza di continuare“.

Nella lettera Morace ricorda “le note vicende giudiziarie, aggravate dall’età e dal mio stato di salute” che lo “hanno profondamente segnato e sconvolto la mia famiglia e il nostro modo di vivere“.

Conclude: “Ho affidato ai miei consulenti di fiducia il compito di consegnare idealmente il titolo alla Città di Trapani, affinché esponenti delle professioni, dell’imprenditoria, del commercio e del tessuto produttivo possano proporsi per rilevare il Trapani Calcio e garantire la prosecuzione dell’attività sportiva.

Vi abbraccio, Vittorio Morace”.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteI numeri dell’Ente Luglio Musicale Trapanese
Articolo successivoBologna interviene sulla vicenda della messa in vendita del Trapani Calcio