Bando aeroporto Birgi, con Marsala Comune capofila. Tranchida: “Una conseguenza negativa causata dalle scelte del commissario Messineo”

884

TRAPANI. Il candidato Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida sul nuovo bando per l’Aeroporto di Birgi: “Apprendo dalla stampa del fatto che sta per concludersi il lungo iter del nuovo bando riguardante i collegamenti aerei con l’aeroporto “Vincenzo Florio” di Birgi. La notizia,- dichiara Tranchida – se da un lato fa tirare a tutti un sospiro di sollievo, da un altro non può non generare alcune considerazioni. Il Comune capofila, infatti, sarà quello di Marsala e non quello di Trapani. Ciò, a causa della scelta del commissario straordinario Francesco Messineo di non aderire all’accordo di co-marketing. Una scelta miope e negativa, – sottolinea – sia in termini di sviluppo turistico del nostro territorio che di rispetto nei confronti degli altri Comuni che, invece, hanno proseguito nella strada del co-marketing, una strada di collaborazione e di sinergia tra territori limitrofi, nell’ottica del bene comune. Ribadisco – conclude – il mio totale disappunto nei confronti della scelta del commissario Messineo e, al contempo, garantisco il mio assoluto impegno, se eletto, nell’aggiungere il Comune di Trapani ai sottoscrittori del co-marketing”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTranchida all’attacco
Articolo successivoBirgi, Galluffo: “Subito il co-marketing e poi l’impegno diretto nella privatizzazione”